Primo consiglio comunale

Ieri pomeriggio si è svolto il primo consiglio comunale della nuova legislatura. Un’occasione molto formale, caratterizzata dalla votazione sugli atti tradizionali dell’insediamento, ma comunque importante in quanto prima seduta ufficiale.

Il Sindaco Calamandrei ha presentato la Giunta, per poi procedere alla nomina del Presidente e del vice Presidente del Consiglio: sono risultati eletti Paolo Magnelli alla presidenza e il nostro Gabriele Franchi alla vicepresidenza.

Gianni Menicacci è stato scelto come capogruppo di Impruneta Comune Aperto, mentre Alessandro Giovannini sarà il capogruppo di Cittadini Per: nel suo intervento Giovannini ha ricordato come i partiti di opposizione insieme rappresentino la maggioranza degli elettori con il 53%, e ha invitato dunque Sindaco e Assessori a non parlare di minoranze bensì di opposizioni.

Dai discorsi dei cinque consiglieri di opposizione è emersa la volontà di lavorare in maniera coesa e nell’interesse di Impruneta, confidando, come hanno affermato anche alcuni consiglieri di maggioranza, in un Consiglio comunale che sappia lavorare senza faziosità ma con la consapevolezza di avere una grande responsabilità. Sarà altresì importante, come ha ricordato Gabriele Franchi, riuscire a trasmettere all’esterno ciò che accade in consiglio.

Proprio questo sarà uno degli obiettivi di Cittadini Per, all’insegna della trasparenza e del contatto costante e diretto con i cittadini, compresa quella gran parte che il 10 giugno non si è recata alle urne.